Testimonianze

Viaggio studio in Cina

autore di Valentina Amoruso

Il mio viaggio in Cina è iniziato nel luglio 2018, circa un anno e mezzo prima di salire sul volo che a Novembre dell’anno successivo, mi avrebbe portato a Shenzhen.

È iniziato quando mia madre decise di donarmi una somma di denaro, per far sì che io la potessi investire in quello che allora era il mio presente ma, anche se non lo sapevo, non più il mio futuro. Quando mi propose questa cosa, pur essendole grata per un gesto tanto generoso e soprattutto per la fiducia che riponeva in me, il mio intuito mi diceva che c’era qualcosa che non tornava, ma di aver fede -come aveva fatto lei- e di buttare il cuore oltre le reticenze e soprattutto le mie paure, accettando questo dono, mettendolo a frutto lì dove in quel momento era logico che io lo facessi.

Meno di un anno dopo decidevo con assoluta serenità e profonda emozione, che la dove avevo investito la somma donatami, ma soprattutto un luogo dell’anima ed una seconda famiglia, era anche oramai divenuta un’esperienza conclusa. Era un giorno di maggio del 2019 e nel giro di pochissimo ho capito che c’erano i presupposti per andare in Cina (usando il capitale che avevo investito e quello che mi aveva reso) e costruire, passo per passo, questo viaggio, per me fino a poco tempo prima impensabile.

I giorni in Cina sono stati esattamente come me li aspettavo, ma allo stesso tempo straordinariamente sorprendenti. Ho conosciuto da vicino Shifu Zhou, fantastico Medico cinese. Quest’uomo così straordinariamente normale nella sua umanità (fuma, ama farsi fare le foto con i suoi allievi, litiga con la moglie come Raimondo Vianello con Sandra Mondaini, si diverte a fare battute e scherzi, ti abbraccia e si emoziona come un bambino quando ti saluta alla ripartenza) è capace di far cose incredibili che i più considererebbero miracoli. Inutile dire che un suo trattamento è un’esperienza unica per come conosce la Medicina Cinese (agopuntura, moxa, tuinà, anmo, ecc.) ma soprattutto per come poi applica il Qi Gong, il lavoro con l’energia, attraverso l’emissione esplicita e tangibile del Qi: il Fa Gong. Per me da praticante di Arti Marziali e terapeuta, anche solo vederlo operare è stato illuminante ed ha cambiato profondamente il mio modo di fare trattamenti. Ancora oggi a distanza di quasi un anno, continuo a scoprire e maturare nuove consapevolezze.

Ma il viaggio in Cina è stato anche tanto altro. Vivendo infatti quasi due settimane a stretto contatto con il mio Shifu, ho compreso ed interiorizzato molto dei concetti che sin dall’inizio lui trasmette a tutti i suoi allievi. Il nostro non è stato un amore a prima vista perché Stefano ha il dono di abbattere i muri che ognuno di noi se vuole è bravo ad erigere, e questo toglie ogni alibi all’ego. È un instancabile caterpillar ed una guida fulgida e determinata. Per questo il percorso con lui è un salto quantico se si è disposti ad impegnarsi duramente, a fare Kung Fu, e questo viaggio me lo ha reso ancor più chiaro.

Da ultimo ma non ultimo, questa esperienza in Cina, mi ha fatto conoscere nuovi compagni di pratica, Alessia, Corrado, Davide, Daniele e vecchi, Salvo, Emanuele, Moira, Giovanni, che sempre più mi hanno fatto sentire parte della Scuola, parte della stessa Famiglia. È stata infine una grande emozione ed un onore poter assistere al primo Fa Gong di Giovanni, tra gli allievi più anziani di Stefano ed il primo a raggiungere questo traguardo.

Se oggi dovessi scegliere una tra le tante cose che questa magnifica esperienza mi ha donato, direi che mi ha messo a nudo: io che ho sempre avuto paura di scoprirmi, di essere “vista”-che è ovviamente anche ciò che più desidero-oggi so che posso farlo con leggerezza, divertendomi e senza il timore di non essere com-presa.

Citazione

Quando ti metterai in viaggio per Itaca devi augurarti che la strada sia lunga, fertile in avventure e in esperienze.
I Lestrigoni e i Ciclopi o la furia di Nettuno non temere, non sarà questo il genere di incontri se il pensiero resta alto e un sentimento fermo guida il tuo spirito e il tuo corpo.
In Ciclopi e Lestrigoni, no certo, né nell'irato Nettuno incapperai se non li porti dentro se l'anima non te li mette contro...

Itaca, Konstantinos Kavafis

Vuoi approfondire?

Contattaci

Testimonianze

Mostra tutti
Vento d'Oriente, un Meeting di emozioni

La testimonianza di Moira Fasolo

Vento d'Oriente 2020

I commenti di chi ha partecipato.

map

Cerca scuola

Nella nostra Scuola abbiamo istruttori certificati che provengono da ogni parte d'Italia.
Cerca la sede piĆ¹ vicina a te e inizia a praticare con noi!

Vuoi approfondire?

Contattaci

© ASD Jing Tao Via Tranzano, snc 04023 Formia LT - C.F. 90054190591 Privacy Policy

Realizzazione sito